Sesso in gravidanza

Sesso in gravidanza, nessun rischio

Gli uomini devono sapere che alle donne in gravidanza il sesso piace e non c’è nessun motivo per smetterla di praticarlo quando la vostra lei comincia ad avere il pancione. A screditare una volta per tutte timori e pregiudizi arriva un’analisi della scientifica The Journal of Sexual Medicine.

Nessun rischio per il sesso praticato nella gravidanza

Gli esperti assicurano che il feto non corre alcun rischio, basta evitare situazioni “estreme” ed utilizzare un po’ di attenzione e delicatezza più del solito. Il pericolo di emorragie riguarda solo casi particolari, come quelli di donne con la placenta previa (cioè posizionata molto in basso). Il questionario ha però messo in luce anche che spesso i rapporti con il compagno sono stati interrotti per paura di provocare danni, a sé od al feto (23,4% dei casi).

La vita sessuale delle donne in gravidanza

Per sondare l’andamento e la qualità della vita sessuale delle donne in gravidanza, gli studiosi hanno sottoposto un questionario a 188 donne portoghesi (di Lisbona) di età compresa tra 17 e 40 anni. Il questionario è stato compilato nel giorno in cui sono state dimesse dall’ospedale, quindi poco dopo il parto. Dai risultati è emerso che si pratica abbastanza sesso lungo tutti i nove mesi di gravidanza, ma per il 44,7% delle intervistate, la maggior parte dei rapporti sessuali sono avvenuti durante i primi 3 mesi di gravidanza, mentre per il 35,6% il picco è stato limitato solo al primo bimestre, per poi rallentare o arrestarsi del tutto. Il 55% ha limitato l’attività sessuale a partire dal 3° mese. Ma sorprende sapere che, oltre l’80% di esse ha continuato ad aver rapporti sessuali per tutti i 9 mesi di gestazione, e che, il 40% delle donne lo ha fatto anche durante la settimana prima del parto.

Come si fa sesso in gravidanza?

Per il 98,3% delle donne intervistate il rapporto sessuale anche con il pancione è quello classico, per il 38,1% quello orale e per il 6,6% quello anale. Un quinto delle intervistate ha anche aggiunto di essersi masturbata durante i nove mesi di gestazione.

Sesso soddisfacente anche durante la gravidanza

La soddisfazione sessuale provata durante i nove mesi non ha nulla da invidiare a quella solita: lo dice quasi il 50% delle interpellate. D’altro canto il 75% delle donne ha detto notato un calo di interesse da parte del partner. Colpa, per alcune, del fatto che loro per prime si sentivano meno attraenti con il pancione.In sintesi, il sesso in gravidanza non è pericoloso e va fatto con assoluta tranquillità, Com’è ovvio, bisogna considerare un calo del desiderio, dovuto in parte al cambiamento fisico, ma anche a modifiche ormonali e alla stanchezza. Si tratta di condizioni del tutto normali che vanno messe nel conto senza troppo preoccuparsi.

Potrebbe piacerti anche...