Pillola anticoncezionale

Pillola anticoncezionale: un metodo contraccettivo e molti vantaggi

Pillola anticoncezionale: il metodo contraccettivo più usato dalle donne

La pillola anticoncezionale, nonostante in commercio vi siano altre opzioni per il controllo delle nascite, rimane il metodo contraccettivo più utilizzato dalle donne. La pillola anticoncezionale, che da più di 50 anni consente di vivere in libertà i rapporti sessuali, si è evoluta a tal punto che i suoi svantaggi o effetti collaterali sono divenuti minimi se non del tutto nulli, lasciando spazio invece a vantaggi e usi anche diversi da quello contraccettivo.

Infatti per oltre il 73% dei ginecologi italiani la pillola anticoncezionale è un vero e proprio alleato dei 2,5 milioni di donne che ne fanno uso traendo una serie di benefici per la salute che vanno ben oltre il solo impiego anticoncezionale. Che la pillola anticoncezionale sia un bene per la salute di molte donne lo confermano anche gli esperti della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), i quali ritengano che la pillola anticoncezionale sia anche un vero e proprio toccasana per la fertilità.

Pillola anticoncezionale: un metodo contraccettivo dai molti vantaggi!

La pillola anticoncezionale venne immessa in commercio negli Usa nel 1960 a seguito di innumerevoli sperimentazioni. Inizialmente la pillola anticoncezionale, pur avendo valenza sul controllo delle nascite, aveva anche una serie di svantaggi ed effetti collaterali legati soprattutto al tipo di ormoni impiegati e al loro alto dosaggio. Negli anni però la pillola anticoncezionale ha cominciato ad essere sempre più “leggera”, sino a svestirsi del solo ruolo anticoncezionale ed essere impiegata anche per altre finalità. Ad oggi possiamo pertanto affermare che la pillola anticoncezionale ha una serie di benefici non indifferenti, vediamo quali…

La pillola anticoncezionale rende il seno più bello e vigoroso. Grazie agli estrogeni contenuti nella pillola anticoncezionale, questo metodo contraccettivo consente di avere un seno più tonico e pieno. Tale vantaggio della pillola anticoncezionale è dato dal fatto che gli estrogeni stimolano le ghiandole mammarie e rendono il seno più turgido.

La pillola anticoncezionale combatte l’iperandrogenismo. Ciò significa che i peli superflui o gli antiestetici baffetti si riducono notevolmente con conseguente miglioria dell’estetica. A volte poi gli squilibri ormonali o le problematiche ovariche portano al così detto irsutismo, ossia ad una comparsa eccessiva di peli superflui. In questi casi molto spesso la terapia più efficace è quella anticoncezionale, capace di compensare lo squilibrio ormonale attraverso un’azione antiandrogena.

La pillola anticoncezionale agisce positivamente sull’acne. In effetti la pillola anticoncezionale ha la capacità di migliorare la pelle eliminando o i piccoli brufoletti o addirittura l’acne. La pillola anticoncezionale contrastando un eccessiva produzione di ormoni androgeni è spesso impiegata come terapia nei casi di acne acuta e cronica, apportando decisivi miglioramenti per la pelle che risulta più levigata e meno grassa.

La pillola anticoncezionale fa affrontare la menopausa più serenamente. La pillola anticoncezionale è un metodo contraccettivo assai utile nel periodo della pre menopausa, poiché aiuta a contrastare diversi disturbi come cisti ovariche, fibromi e carcinomi dell’utero e delle ovaio.

La pillola anticoncezionale nella cura di vere e proprie patologie

La pillola anticoncezionale molte volte viene consigliata dai ginecologi e dai medici per trattare delle vere e proprie patologie tra cui l’osteoporosi, l’endometriosi, i fibromi e artrite. Nel caso dell’osteoporosi e dell’artrite, malattie a carico delle ossa, la pillola anticoncezionale attraverso la funzione degli estrogeni ne ritarda la comparsa.

Nel caso dell’endometriosi, la pillola anticoncezionale agisce riducendo i dolori mestruali, mentre è dimostrato che riduce anche la formazione o crescita dei fibromi. Anche alcune malattie pelviche o a carico dell’ovaio spesso vengono trattate con una terapia a base di pillola anticoncezionale, in quanto grazie ad essa il muco cervicale diviene più denso costituendosi come barriera protettiva. Infine la pillola anticoncezionale viene impiegata anche nel trattamento di cisti al seno o tumori benigni, nonché nella prevenzione delle gravidanze extrauterine.

Insomma la pillola anticoncezionale non può più essere considerato un semplice metodo contraccettivo, in quanto i suoi vantaggi e le sue virtù si estendono ad altri campi contribuendo al benessere e alla salute delle donne.

Coloro che desiderano una gravidanza può aiutare il farmaco denominato Clomifene Citrato (Clomid Generico). In questo articolo parleremo sul modo più semplice e conveniente per comprare il Clomid in Italia.

Potrebbe piacerti anche...