Sesso la mattina

Il sesso? Meglio se di mattina!

Fare sesso la mattina ha i suoi vantaggi!

Fare sesso è un piacere ma meglio se di mattina! Infatti secondo andrologi e sessuologi il momento ideale per fare sesso è al mattino, subito dopo il risveglio, quando cioè si è più rilassati e non si è ancora travolti dal ritmo frenetico della giornata.

A considerare il sesso migliore al mattino c’è anche un recente studio condotto dai ricercatori dell’Università di Harvard, i quali hanno dimostrato come il ritmo femminile sia completamente diverso da quello maschile, rilevando una forte attività sessuale al mattino, soprattutto per gli uomini.

Erezioni mattutine per lui e calo del desiderio per lei!

Gli esperti fanno notare che il sesso è migliore al mattino per una serie di ragioni fisiologiche. Ad esempio non è a caso che al mattino gli uomini abbiano erezioni, note come “erezioni mattutine” e che le loro prestazioni siano considerate dalle donne migliori proprio al risveglio. Questo accade perché nelle prime ore della giornata si hanno maggiori energie da dedicare al sesso.

Per le donne, invece, il sesso non è una questione di puri ritmi biologici, bensì di una serie di fattori di carattere psicologico. Le donne sottoposte a studi scientifici hanno dichiarato di non amare il sesso mattutino in quanto si sentono poco attraenti “al naturale”. Insomma se per lui il sesso al mattino è un toccasana, per le donne pensare al sesso nelle prime ore della giornata è uno stress psicologico che comporta un calo del desiderio sessuale!

Ma allora che fare? Per i sessuologi le donne non dovrebbero rinunciare al piacere del buon sesso al mattino, ma se proprio sono sopraffatte da un blocco psicologico, potrebbero risolverlo con dei piccoli espedienti! Ad esempio andare a letto con le tende chiuse, in modo che al mattino vi sia una luce soffusa, o indossare biancheria attraente da sostituire al pigiamone, potrebbero essere i trucchi giusti per godere del sesso mattutino

Potrebbe piacerti anche...