Sindrome di Marfan

Sindrome di Marfan (ingl. Marfan syndrome, malattia di Marfan) – una malattia autosomica dominante genetica, che colpisce il tessuto connettivo, caratterizzata da sproporzionatamente arti lunghi, dita e magre e sottili, rispettivamente corporatura magra e presenza di malformazioni cardiovascolari, che appaiono specificamente come difetti delle valvole cardiache e aorta. Si tratta di una malattia genetica associata al funzionamento alterato del tessuto connettivo e notevole polimorfismo delle manifestazioni cliniche.

« Back to Glossary Index

Potrebbe piacerti anche...