Bulimia

Bulimia, rientra nella categoria delle patologie psichatriche come disturbo dell’alimentazione uguale e contrario, nei comportamenti e negli effetti, all’anoressia. Si manifesta con attacchi di fame cui segue una crisi di iperalimentazione (alcuni soggetti arrivano a introdurre fino a 14.000 caloria in poche ore) e il vomito indotto o spontaneo. A meno che non sia correlabile a una patologia organica, assume il significato di comportamento compensatorio a situazioni di disagio psichico e sociali di fronte a cui le risorse individuali risultano inadeguate.

« Back to Glossary Index

Potrebbe piacerti anche...