Ascesso odontogeno

Di solito rappresenta l’evoluzione di una pulpite settica del dente con necrosi pulpare. Il processo infettivo si estende al tessuto circostante e si manifesta con una tumefazione a volte marcata del viso accompagnata da dolore intenso, arrossamento della mucosa orale e raramente febbre. Si giova della terapia antibiotica per raffreddare l’infezione, ma è necessario comunque il trattamento del dente che ha scatenato l’infezione.

« Back to Glossary Index

Potrebbe piacerti anche...