Anoressia

E’ un disturbo psichiatrico che si manifesta con il rifiuto del cibo.Insorge tipicamente in adolescenza e presenta un incidenza di gran lunga maggiore nelle femmine rispetto ai maschi. L’eziologia è estremamente complessa e va contestualizzata alle esperienze e storie di vita individuali. E’ comune alla totalità dei pazienti un’immagine del sé corporeo particolarmente distorta e inadeguata. La terapia indicata è di supporto e analisi psicologica, va protratta nel tempo e spesso richiede il coinvolgimento di tutti I componenti il nucleo familiare. Nelle situazioni maggiormente a rischio si può ricorrere all’ospedalizzazione e alla nutrizione forzata.

« Back to Glossary Index

Potrebbe piacerti anche...