Aneurisma

Consiste in una modificazione del diametro di una arteria che aumenta di calibro fino ad alcuni cm (ad es. Nei grossi aneurismi aortici) mentre la parete vasale si assottiglia con il rischio di rottura e di conseguente emorragia. Gli aneurismi possono essere congeniti o secondari a infiammazioni, sifilide, aterosclerosi. Presentano forme e dimensioni variabili e sono trattabili chirurgicamente.

« Back to Glossary Index

Potrebbe piacerti anche...