Anemia

Questo termine si riferisce alla riduzione della concentrazione ematica di emoglobina e quindi della quota di ossigeno che questa proteina trasporta ai tessuti. Può trattarsi di un fenomeno secondario ad emorragie acute o croniche, essere conseguenza di patologie midollari o di sostanze tossiche (ad es. Tossine batteriche)che possono avere un’azione emolitica. In altri casi determinati geneticamente è presente un’anomalia nella struttura dei globuli rossi che li rende vulnerabili a una rapida distruzione. La forma più frequente è quella dovuta a carenza di ferro e/o delle vitamine coinvolte nel suo metabolismo per deficienze dietetiche o aumentati fabbisogni in condizioni fisiologiche quali la gravidanza.

 

« Back to Glossary Index

Potrebbe piacerti anche...