Alla ricerca del QI

Alla ricerca del QI, il quoziente intellettivo!

Allattamento al seno rende più intelligentiI bambini sono tanto più intelligenti quanto più DHA (acidi grassi omega 3) assumono soprattutto dal latte materno. Questo recitavano alcuni studi fa.

Ed io ad osservare mio figlio: se non sa le tabelline è tutta colpa del nutrimento materno che non gli ho potuto dare!

Poi lo studio ripatore pubblicato sul Daily Telegraph e finanziato dalla Food Standards Agency (FSA): il latte materno non rende più intelligenti, con o senza DHA.

Meno male, tiro un sospiro di sollievo. Allora mio figlio è nella media come gli altri.

Ma poco sotto la ricerca continua: ‘i bambini allattati al seno sono intelligenti solo se lo è la madre e le mamme più intelligenti tendono ad allattare al seno’.

Dunque un altro colpo perchè significa anche il contrario, cioè che se non sono una nutrice non sono neanche intelligente.

E poichè l’intelligenza dei bambini, secondo questa analisi, dipende dalle mamme, ergo mio figlio ha meno acume cerebrale dei coetanei nutriti al seno.

Poi però mi sorge un sospetto: siamo sempre io e mio figlio a non avere sufficiente materia grigia o forse anche chi presenta gli studi non ha ricevuto a sufficienza il latte materno?

Tutto questo panegirico di pensate e deduzioni  per dimostrare che l’allattamento al seno è il meglio per tutti, mamma, bebè e pure per il papà.

Ma lo abbiamo imparato, lo abbiamo imparato bene anche se abbiamo un Q.I. basso!

Potrebbe piacerti anche...